Save

GALILEOS CONSTANT

In: Nuncius
Author:
STILLMAN DRAKE University of Toronto

Search for other papers by STILLMAN DRAKE in
Current site
Google Scholar
PubMed
Close
Download Citation Get Permissions

Access options

Get access to the full article by using one of the access options below.

Institutional Login

Log in with Open Athens, Shibboleth, or your institutional credentials

Login via Institution

Purchase

Buy instant access (PDF download and unlimited online access):

$40.00

Abstract

title RIASSUNTO /title Il rapporto costante che condusse Galileo dalla legge del pendolo alla legge dei corpi in caduta stato ottenuto attraverso le misurazioni, compiute con estrema precisione, dei tempi di un pendolo e dei tempi di caduta per distanza eguale alla sua lunghezza. Il rapporto ha significato universale per i due fenomeni fisici, in quanto i fattori dinamici si cancellano e lasciano /2 2, qui chiamato costante di Galileo . Le misurazioni e i ?CTRLerr type="1" mess="Doute Cars isoles avec recollage" ?calcoli effettuati da Galileo e che risultano dalle sue annotazioni sul movimento conservate a Firenze, sono elencati nel loro ordine cronologico. Cos organizzati, rivelano probabili iniziali riflessioni?CTRLerr type="1" mess="Cesure non typee" ? di Galileo sui pendoli e sulla resistenza dell'aria che egli non pubblic mai, ma che sono comunque utili per comprendere alcune afferma- i zioni nei successivi Discorsi. La scoperta galileiana della legge di caduta richiedeva il rapporto costante scoperto grazie alla misurazione dei tempi del pendolo: e questo molto lontano dall'analisi medievale dell'accelerazione uniforme basata sulla velocit media.

Content Metrics

All Time Past Year Past 30 Days
Abstract Views 150 8 1
Full Text Views 57 7 0
PDF Views & Downloads 13 2 0